Peronospora del pomodoro

peronospora del pomodoro prodotti per la prevenzione

Peronospora del pomodoro

La peronospora è una delle peggiori malattie che possono colpire la pianta del pomodoro, in determinate condizioni climatiche può arrivare a distruggere l’intero raccolto. Ecco perché è importante prevenirla con attività e prodotti specifici.

Si tratta di una malattia crittogamica (ovvero fungina), provocata da un patogeno il cui nome scientifico è Phytophthora infestans. Oltre alle coltivazioni di pomodoro può colpire altri ortaggi, in particolare della famiglia delle solanacee (patate, melanzana). Ci sono poi altri ceppi di peronospora che aggrediscono altre colture, come la vite, le rose e altre piante ornamentali.
Per proteggere l’orto è possibile agire per via preventiva. Anche una volta che la peronospora si manifesta, se si interviene per tempo, si può arginarla anche con trattamenti consentiti in agricoltura biologica. Nella difesa preventiva il tipico trattamento anti-peronosporico è a base di prodotti rameici.

La causa della patologia è il microrganismo presente quasi sempre nei terreni. Quando questo fungo prolifera riesce ad aggredire la pianta in maniera significativa manifestando la malattia.
I fattori primari che la provocano sono umidità e temperatura:
• La presenza di troppa acqua, quando ristagna nel terreno e in particolare quando si sofferma sulla parte aerea delle piante sono la principale causa di peronospora del pomodoro.
• Ad attivare il microrganismo è il caldo, in particolare gli sbalzi di temperatura.

Quando nell’orto si verifica la giusta temperatura accompagnata da una forte umidità le piante si ammalano facilmente. La prevenzione e i trattamenti di difesa per proteggere i pomodori vanno effettuati in questi momenti. Il periodo peggiore in genere è la fine della primavera (maggio e giugno) e soprattutto la fine dell’estate (fine agosto).
Questa malattia si manifesta dapprima sulle foglie del pomodoro. Si comincia con un ingiallimento localizzato a chiazze. Le macchie virano poi a un colore bruno e col tempo la foglia dissecca completamente.
La peronospora passa poi ad attaccare il fusto e il frutto rovinando il raccolto e uccidendo la pianta.

La prevenzione della peronospora nei pomodori si articola su alcuni punti fondamentali.
il suolo: bisogna evitare che si formino ristagni idrici in caso di pioggia, ed evitare eccessive irrigazioni, perché troppa acqua favorisce la peronospora, in particolare se si sofferma sulle foglie
niente eccessi di azoto.
favorire la circolazione d’aria tra le piante
rimuovere le parti malate della pianta

Un prodotto interessante per combattere questa malattia è il DENTAMET, ovvero una miscela di rame e zinco che può essere applicato sia per via fogliare che in fertirrigazione. Svolge azione sia protettiva che fertilizzante. Ne consiglio utilizzo in miscela con TRAINER, concime biologico ricco di amminoacidi.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti per proteggere le piante e per le modalità di utilizzo Contattaci.

 

 

consigli, agronomo

PRODOTTO DEL MESE

Risolviamo il problema degli insetti dannosi
con le nostre trappole.


I NOSTRI PRODOTTI

Contenitori e vasi, materiali per sostegno, tutoraggio e imballo, ferramenta, accessori per l'innesto, materiali per l'irrigazione, l'irrorazione e la sicurezza, concimi, semi e fitofarmaci.


Scarica il catalogo generale
ORARI DI APERTURA

Lunedi - Venerdi

07:30-12:30
14:30-18:30

Sabato

07:30-12:30

CONTATTI

via Bonellina 57,
I-51100 Pistoia (PT), Italy


tel. 0573 98311
fax 0573 983140
mob. +39 388 7944780
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.